Alternative a Dropbox per il Backup dei Vostri dati

backupdatiAl giorno d’oggi ci sono parecchi servizi online che offrono la possibilità di fare un backup dei propri dati, pensiamo ad esempio a Drop Box e ai Cloud di Apple o di Google. Queste soluzioni però presentano delle problematiche come la sicurezza, qualcuno potrebbe rubarci la password ed accedere ai nostri dati, e la velocità di banda larga necessaria per fare l’upload ed il download.

Quali sono le soluzioni alternative per effettuare un backup dei nostri dati, del nostro ufficio?

Una volta si utilizzavano dischi fissi USB esterni. Sono relativamente economici e non vi costringono a pagare per un abbonamento mensile. Eppure, non risolvono due potenziali problemi. Innanzitutto, cosa succede se il disco non funziona o si blocca? I dischi consumer sono abbastanza affidabili, ma prima o poi incappano in un mal funzionamento e vi potrebbe abbandonare nello stesso momento in cui lo farà il vostro PC. In secondo luogo, se un incendio o un’inondazione distruggesse la vostra casa o l’ufficio, l’unità esterna che usate per il backup soccomberebbe insieme al vostro PC.

Per fortuna potete risolvere tutti e due i problemi con un paio di semplici accorgimenti. Basta infatti effettuare due backpup su due diversi dischi fissi e riporre uno dei due dischi in un luogo sicuro (su uno scaffale alto se temete le inondazioni o in una cassetta di sicurezza). Se poi volete stare ancora più tranquilli, usate per uno dei due backup un drive a prova di disastro come quelli di io Safe . Questi dischi, infatti, sono stati progettati e testati per sopravvivere all’azione distruttiva dell’uomo e di Madre Natura.

Backup peer-to-peer
Uno dei maggiori vantaggi di utilizzare un servizio di backup su cloud. ovviamente, è che i dati sono memorizzati in modo sicuro fuori sede. Invece di rinchiudere il disco in una scatola a prova di fuoco, potete provare a  utilizzare un sistema di backup peer- to-peer come quello offerto da CrashPlan. Questo è un fornitore di cloud backup, ma offre anche un servizio gratuito che vi permette di eseguire il backup dei dati sul PC di un amico o di un familiare, mentre loro fanno il proprio backup sul vostrocomputer.il backup verrà memorizzato in modo sicuro in un luogo distante e criptato. in modo che possa essere accessibile solo utilizzando le informazioni del vostro account personale. Ecco comunque alcune avvertenze. Il processo avviene tramite Internet quindi, a seconda della velocità di banda, potrebbe richiedere molto più tempo di un backup locale.

Il PC del vostro amico o del vostro familiare dev’essere acceso, connesso a Internet e avere abbastanza memoria disponibile per accogliere i vostri dati.

Cloud privato
Un altro vantaggio di memorizzare i dati nel cloud è che potete accedervi da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento, tramite un’app mobile o un browser web Un disco esterno abilitato alla connessione a Internet come il Western Digital My Cloud  vi offre la stessa praticità. My Cloud offre 2 terabyte o più di memoria di archiviazione e dispone di applicazioni per IOS e Android che vi permettono di accedere ai dati memorizzati sul discoda ovunque vi troviate.

Queste applicazioni si integrano inoltre con i servizi cloud come Dropbox, SkyDrive e Google Drive, che consentono di trasferire i file dal disco My Cloud al cloud o viceversa. Western Digital propone anche il NAS My Cloud EX4 che aggiunge la garanzia delle copie speculari del sistema RAID. ioSafe offre una versione in rete delle sue unità a prova di disastro. È dotato di due unità in configurazione RAID con sincronizzazione simile e accesso da app mobile per l’uso come un cloud privato. Un’altra opzione è un servizio come Younity o MIST.

Questi indicizzano i vostri dati dove si trovano e li rendono disponibili tramite applicazioni mobili e altri PC. In breve, i dati restano nella loro posizione originale, sul vostro dispositivo mobile o sul vostro PC o Mac. Affinché i dati siano accessibili da altre piattaforme o dispositivi, la fonte dei dati deve essere accesa e connessa a Internet, ma potete utilizzare questi servizi insieme a qualche altra alternativa di backup per godere dello stesso accesso ai dati da qualunque luogo come si ottiene dal cloud. Fare il backup dei dati utilizzando un mixdi questi strumenti non è semplice come usare un servizio online, ma una volta che tutto è sistemato, potete tranquillamente dire addio al cloud.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s