Come Creare una rete VPN

retevpnPer connettere un computer all’ altro abbiamo bisogno di creare una rete, se poi vogliamo che la stessa sia anche connessa ad Internet dobbiamo proteggerla anche da eventuali intrusioni. Dobbiamo insomma creare una rete privata virtuale . Si chiamano VPN le reti che si connettono ad Internet e che al loro interno hanno diversi computer collegati uno con l’altro.

Impostate una VPN semplice con Windows
Windows viene fornito con un client VPN che supporta due dei più comuni protocolli VPN: PPTP e L2TP/IPsec. Il processo di installazione è semplice. Se utilizzate Windows 8 basta digitare VPN e nel campo di ricerca selezionare Impostazioni, quindi avviare la procedura guidata VPN cliccando “Configura una connessione di rete privata virtuale (VPN)’. Potete usare questo client per collegarvi in modo sicuro ad altri computer Windows o ad altri server VPN che supportano PPTP o L2TP/IPSec. Non dovete fare altro che fornire l’indirizzo IP o il nome di dominio del server VPN a cui volete connettervi.

Se vi state col legando a una rete VPN aziendale o commerciale, chiedete all’amministratore l’indirizzo IP corretto. Se invece state usando il vostro server VPN con Windows, potete scoprire l’indirizzo IP del server digitando CMD, avviate il prompt dei comandi e infine digitate ipconfig. Questo trucco è utile se volete impostare il vostro PC come server VPN per poi collegarvi da remoto in modo sicuro e accedere ai vostri file da qualsiasi luogo.

Durante l’impostazione delle connessioni in ingresso PPTP VPN, dovete configurare il router di rete per inoltrare il traffico VPN al computer al quale volete accedere in remoto. Per farlo, accedete al pannello di controllo del router e configurate le impostazioni di port forwarding o virtual-server per inoltrare la porta 1723 all’indirizzo IP del computer cui volete accedere. Vi consigliamo di verificare che le eccezioni di accesso PPTP o VPN nelle impostazioni del firewall siano abilitate come da impostazione predefinita. Se state usando Windows 7 e dovete collegarvi a una VPN dovete accettare connessioni VPN in ingresso.

Utilizzare software per impostare un server VPN:
se volete creare una VPN tra più computer per condividere file e risorse di rete senza configurare il router o destinare un PC come server VPN. provaTe a usare un software VPN di altri sviluppatori. Comodo Unite, Gbridge e TeamViewer, per esempio, sono efficaci, affidabili e gratuiti. Un’altra opzione è LogMeln Hamachi : è gratuito fino a 5 utenti, ma se volete collegare 6 computer o più su una rete VPN in modo sicuro, vi conviene valutare l’acquisto del servizio completo.

Create il vostro router VPN personale
se avete bisogno di fornire un accesso remoto più efficace e sicuro a un’intera rete o se volete creare connessioni tra siti, vi conviene
impostare un router sulla vostra rete attraverso un server VPN e un client. Il modo più economico per impostare un router VPN dedicato è caricare un firmware che offra funzionalità di VPN. come DD-WRT ideale per un router economico di livello consumer. Potete anche comprare un router dotato di server VPN integrato come per esempio lo Zyxel Zywall Usg-20., il Cisco RV220W o il Netgear ProSecure UTM9S.

Quando scegliete un router VPN e un firmware di terze parti, assicuratevi che supportino il protocollo di rete VPN di cui i vostri dispositivi hanno bisogno. Inoltre, controllate il router VPN per verificare quanti utenti VPN simultanei supporta. Indipendentemente da come la usate, potrete cominciare a usare una rete VPN da subito. Dovrete lavorarci un po’ all’inizio, ma usare il vostro tempo per avere una VPN è il modo migliore e più semplice per rendere le vostre attività in rete più sicure.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s