Scheda Speciale SD per creare una connessione Wi-fi quando non c’è

sandiskwifiCome fare ad utilizzare una connessione wifi quando nella propria periferica non è previsto il modulo wireless? Utilizzando una scheda speciale SD.  SanDisk Eye-Fi non è una tradizionale scheda di memoria. anche se a un primo sguardo si potrebbe pensare il contrario il suo punto di forza, oltre a collegarsi alle Wi-Fi esistenti, sta nella capacità di sfruttare la funzione Wi-Fi Direct, che consiste nel creare una rete senza fili totalmente autonoma.

I vantaggi sono enormi. Primo tra tutti la possibilità di inviare foto e video realizzate con la fotocamera a uno smartphone e da qui direttamente in Rete tramite il collegamento mobile. Una soluzione comoda o semplice da usare quando non si ha a disposizione una rete senza fili connessa a Internet .

Naturalmente il trasferimento può avvenire anche verso PC e tablet. E proprio su computer che si nota la versatilità di questa scheda .Installando il programma Eye-Fi Center, si configurano tutte le funzioni della Eye-Fi e la si prepara per l’utilizzo immediato nella fotocamera. Si ha anche la possibilità di stabilire le regole per il backup automatico delle foto e l’eventuale loro salvataggio in une spazio on-line. Una volta impostate le preferenze, quando ci si avvicina al PC e la Eye-Fi rileva la rete, esegue un salvataggio automatico delle immagini memorizzate. L’applicazione segue la stessa filosofia di semplicità, pertanto si impiega davvero poco tempo per prendere confidenza con i suoi strumenti.

La scheda si Sandisk è capace di interfacciarsi non solo con gli smartphone di ultima generazione. In poche parole siamo rimasti davvero soddisfatti. Prima di compiere il trasferimento vero e proprio, bisogna però installare l’ app gratuita Eye-Fi disponibile su Google Play. Apple Store e Kindle Store. Quest’applicazione è indispensabile per supportare le funzioni della Eye-Fi. Scattando per la strada e sfruttando la funzione Direct Mode siamo riusciti a trasferire in modo veloce, semplice e sicuro tutte le foto al nostro smartphone, per poi caricarle nei vari social network e online mediante il collegamento alla rete mobile. Il tutto senza perderci in complesse c mac chinose configurazioni: basta stabilire il collegamento e al resto pensa la scheda di memoria. Il trasferimento dei dati tradizionale, inserendola in un lettore di schede, purtroppo è un po’ lento.

Per acquistarla la trovate in offerta su Amazon

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s