Smart Tv e Televisioni Led 3D quali scegliere

tvledI televisori piatti, al plasma, lcd e ora led sono stati la rivoluzione tecnologica degli ultimi 10 anni al pari di tablet e smartphone. La tecnologia sembra essere giunta al capolinea e nelle case degli italiani ormai i tv color a tubi catodici sono stati ormai soppiantati. Ora è il momento delle smart tv e delle televisioni 3d.

Cosa sono le smart tv:
si tratta di tv led multimediali. Il tutto gravita attorno ad Internet. Si connettono alla rete tramite porta Lan oppure wifi. Con il telecomando si naviga su Internet, si telefona con Skype grazie alla telecamera di cui sono dotati, si vedono i video su Youtube e si interagisce tramite le migliaia di App che sono integrate nei televisori. Ogni marca ha le sue applicazioni. Ad esempio Samsung ha Spotify, il Meteo, Repubblica Tv, giochi come Angry Birds ecc. Insomma un pc integrato nel televisore di casa che diventa il centro multimediale del nostro salotto.

Cosa sono i televisori 3D:
visualizzano, tramite speciali occhiali, immagini stereoscopiche in 3 dimensioni. Possono essere attive: in questo caso si usano occhiali che oscurano alternativamente la luce per ogni occhio per dare l’effetto tridimensionale. Oppure passive: tecnologia utilizzata nel cinema, occhiali più leggeri senza pile. Si tratta di un sistema un po’più economico, la visione un pochino stanca e l’effetto è più sottile.

Ovviamente un televisore 3D può perfettamente funzionare in 2D. La sorgente di un film in 3D arriva da Blue Ray, lettore di dischi ottici.

Quale modello scegliere:
innanzitutto la dimensione. Per calcolare la giusta distanza:
Per untv led Full HD si deve moltiplicare la diagonale dello schermo per 1.5, mentre in presenza di un tv HD (meno definito) bisognerà moltiplicare la sua diagonale per 2.3.

Le marche:
in questo momento la coreana Samsung è quella più venduta. I suoi prodotti sono eccellenti e coprono tutte le fasce di prezzo e di modelli. Anche Philips, Lg e Sony sono molto apprezzate, a distanza Panasonic.
Poi ci sono i modelli economici. Tutti prodotti in Cina. Ad esempio United, distribuita da una ditta italiana e quindi con buona assistenza. Poi c’è Haier, Dikom, la tedesca Hannspree e Q-Bell. Quasi sempre sono modelli Led in Hd dal prezzo interessante. La differenza la fa l’assistenza.

Perchè scegliere un televisore led:sono più brillanti nei colori, pesano di meno rispetto a quelli a tubi catodici, appena 10 chili per uno da 37 pollici contro i 50 chili di uno da 29 pollici.
Consumano di meno e sono multimediali. Inoltre hanno il decoder digitale incorporato ed ormai costano molto poco.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s