Lifebook U722 Fujitsu recensione

I portatili sono dispositivi che attraggono l’attenzione e sono spesso oggetto di furti. Oltre al danno economico, esiste la possibilità che i dati contenuti nel disco fisso siano ancora più importanti del computer. Fujitsu ha pensato a queste situazioni che purtroppo sono sempre più frequenti e propone il Lifebook U722: un Ultrabook a prova di ladro.

Il Lifebook U722 non può impedire il furto, ma evita che i malintenzionati abbiano accesso ai dati in esso contenuti: potete bloccarlo a distanza o imporgli l’ordine di cancellare ogni file presente nel disco fìsso. L’Ultrabook di Fujitsu, infatti, sfrutta un processore Intel Core i5 basato sulla tecnologia vPro che consente la gestione del computer a distanza. In caso di furto è possibile collegarsi a un sito specifico e formattare o bloccare il computer ovunque si trovi. Per il ladro non c’è modo di impedire questo processo, neppure rimuovendo alcuni componenti della scheda madre. Il Lifebook U722 è in grado di rilevare qualsiasi manomissione al sistema e bloccarsi automaticamente.

Le prestazioni del portatile di Fujitsu sono ottime. La RAM in dotazione è di 4 GB e il disco fisso allo stato solido ha una capienza di 128 GB. Non è presente una scheda grafica dedicata, pertanto le applicazioni che fanno richiesta di risorse video sfruttano la HD4000 integrata nel processore. Lo schermo ha una dimensione di 14 pollici ed è dotato di una superficie opaca, che evita i riflessi provocati dalla luce diretta del sole. Provandolo con diverse applicazioni, non si rimane delusi dalle prestazioni, che rimangono in linea con gli Ultrabook della medesima categoria.

Si percepisce la versatilità di questo PC quando vengono utilizzate diverse macchine virtuali: speciali programmi che emulano le funzioni di un PC all’interno di Windows. Il Lifebook U722. infatti, sfrutta le particolarità del processore per rendere più veloce l’avvio e l’utilizzo di questi particolari software.

La dotazione di porte è ottima: sono presenti tre USB, una HDMI e il connettore Ethernet per il collegamento cablato alla rete locale. In dotazione si trova un’ulteriore espansione, che permette di aggiungere 4 USB 3.0, una DVI. una VGA e un’altra porta Ethernet. La batteria si difende molto bene con una durata di 5 ore. Le uniche note dolenti di questo Ultrabook sono rappresentate dalla tastiera e il trackpad, entrambi di scarsa qualità.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s